Scuola di ciclismo e di vita dal 1965


Sergio Giannini

26 gennaio 22.52.52

Scusate per il ritardo, ma sono servite 24 ore per assimilare tutte le emozioni provate ieri. Non sono tuttora sicuro se il risultato finale è a nostro favore oppure no. Be’ ragazzi, ieri posso dire che ho passato una giornata molto intensa, comunque GRAZIE.
Per chi non lo sapesse ancora ieri la nostra squadra di calcio a 5, ha vinto per 4 a 3 contro la Longobarda Agugliano.
Fin quì non c’è niente di strano!
Se non fosse che? Abbiamo vinto in trasferta.
S n f c ? Avevamo solo 7 giocatori disponibili.
S n f c ? Il primo tempo eravamo sotto per 3 a 1.
S n f c ? Il primo tempo avevamo colpito 2 pali e 1 traversa.
S n f c ? Piroz avesse segnato il 4° gol a quattro minuti dalla fine.
Tutte queste situazioni sono state sintetizzate in 5 righe, ma vi assicuro che non basterebbe un quadernone a quadretti per elencare tutte le fasi della partita. Veramente STOICI.
Ci siamo presentati ad Agugliano dopo aver perso in casa con l’ultima in classifica, con il morale sotto i piedi, con gli uomini contati, sù di un campo più grande del solito, quindi con tutte le prerogative di una nuova disfatta.
Oltre tutto, subiamo gol al primo tiro, mentre Noi poco dopo colpiamo la traversa con Giannini, altre due nostre occasioni con un salvataggio sulla linea, altro gol per gli avversari, 2 a 0 in dieci minuti. Ciò nonostante, continuiamo a giocare ed ad attaccare, vai con un gran tiro di Chiappetti che si stampa sul palo, poi altro palo di Sdogati, come ricompensa ecco il 3 a 0 per l’Agugliano. Veramente sfigati, questo era quello che pensavo.
Il destino ha voluto che al settimo tentativo siamo riusciti a segnare con Sdogati dopo una bella azione corale. Prima della fine del primo tempo abbiamo sfiorato il gol in altre due occasioni. Secondo tempo altrettanto combattuto, ma con meno sfiga, anche se potevamo fare almeno altri due gol. Segna ancora Sdogati con un gran tiro, poi due ottime occasioni per Andrei che non inquadra la porta, diversi tentativi con tiri da fuori, ed ecco il terzo gol ancora di Sdogati che realizza su corta respinta del portiere.
Siamo sul 3 a 3, mancano ancora dieci minuti alla fine, i nostri ragazzi hanno recuperato lo svantaggio, ma sentono che possono tentare l’impossibile, continuano a spingere, gli avversari sono sfiniti come pure i nostri, siamo proprio alla frutta. La voglia di vincere c’è, ma manca la lucidità, si prova con diverse azioni di segnare il gol vittoria, ma ancora una volta la fortuna volta le spalle, fino a che Pirani non indirizza verso la porta avversaria un diagonale precisissimo e violento che trafigge tutta la difesa avversaria e si insacca nell’angolo opposto. Non ci posso credere !!!!!!
Altri quattro minuti di sofferenza, ma con pochi pericoli, ed ecco uscire da Agugliano una vittoria per il GSD Pianello con i fiocchi. BRAVI RAGAZZI.

Sergio Giannini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: