Scuola di ciclismo e di vita dal 1965


Aspettavate tutti con ansia l’esito, ma sopratutto il commento della partita in calendario ieri, tra il CSI GAUDIO Jesi e il GSD PIANELLO. Be’ il risultato lo conoscete già, il nostro segretario addetto alle comunicazioni Vi ha anticipato il risultato finale, che ci ha visti prevalere per 2 a 1 sul Gaudio.

Posso dire di essere soddisfatto. Quella di ieri sera è stata una gara molto dura, molto combattuta, molto equilibrata, lottata su tutti i palloni fino all’ultimo secondo. Sono soddisfatto per questo, perchè ancora una volta i nostri ragazzi si sono impegnati con tutta la loro forza, con tutta la loro volontà, si sono aiutati nei momenti più critici e alla fine sono stati premiati con una vittoria che vale doppio.
A differenza di altre partite, in questa, siamo partiti molto bene, super concentrati ed attenti, abbiamo tenuto bene il campo per tutto il primo tempo. Siamo passati in vantaggio alla metà del primo tempo con un superbo tiro di sinistro dal limite dell’area di Matteo Brutti. Prima del gol, le occasioni sono state poche, mentre subito dopo abbiamo sciupato due ghiotte occasioni con Sdogati, i pericoli per il nostro portiere sono stati minimi. Quindi abbiamo chiuso la prima frazione in vantaggio con pieno merito.
Il secondo tempo riparte con gli avversari molto motivati, intenzionati a pareggiare, ma la nostra squadra è molto attenta e ben messa in campo.
Intorno al 10° minuto della ripresa avvengono due episodi fondamentali,
prima il Gaudio colpisce un palo, e quì siamo stati fortunati, mentre poco dopo Sdogati sbaglia il primo tiro verso la porta avversaria, ma sulla respinta della difesa realizza un gol quasi impossibile all’altezza del calcio d’angolo, grazie pure alla deviazione di un difensore. Non ci credevo, eravamo in vantaggio per 2 a 0 sul campo di una diretta avversaria; ma non era ancora finita. Infatti poco dopo con una pregievole azione corale
il Gaudio accorcia le distanze, siamo sul 2 a 1 e mancano ancora dieci minuti alla fine, tutto può succedere. Gli avversari ci pressano alti, ci creano diversi pericoli, bravissimo Vitaletti in almeno tre occasioni. Siamo in difficoltà, cerco di sfruttare al meglio i cambi, ma a volte creo solo confusione. I minuti passano, gli avversari calano d’intensità quindi riusciamo a controllare fino al fischio finale. E’ finita per fortuna.
Devo ringraziare tutti i ragazzi, ma in particolare al mister, che ieri non c’era; questa vittoria la dedichiamo a Lui perchè posso dire che il merito è anche suo, iniziamo a vedere il frutto del suo lavoro.
FORZA GSD PIANELLO.

Sergio Giannini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: